campucc10

Le nuove Lucignole!

Mastro Luciaio ci ha portato le nuove lucignole che ha realizzato!

Ecco una piccola anticipazione…venite a scoprire tutte le altre novità in negozio!

 

Annunci

Ricicò su Oltrarte

Il progetto di Marco Pieraccioli, , ci racconta degli artigiani dell’Oltrarno, nuovi volti che popolano lo storico quartiere artigiano di Firenze.

E oggi ci racconta di Davide, alias Riciclò!

[…]Davide è molto più che un semplice lavoratore del legno. Lui è un artista. O un trasformista, se preferite. Perché questo è ciò che fa ogni giorno: prende gli oggetti dimenticati in soffitta e li trasforma, li reinventa e li restituisce a nuova vita nella sua bottega «Reciclò». Quasi a voler ribadire che le cose possono avere una seconda chance. Anche quando sembrano ormai da buttare. Perché questa, in fondo, è la lezione che Davide ha imparato dalla vita

QUI l’articolo integrale e l’intervista video a Riciclò.

Si parla di Oliviero Draghi…

Ed infine la prima puntata di Oltrarte –progetto del giornalista Marco Pieraccioli – sul Campucc10 è stata pubblicata sul Corriere Fiorentino!!

Ecco cosa scrive Marco:

Oliviero e la bottega condivisa

[…]Una storia di co-working

La storia che stiamo per raccontarvi si svolge proprio in una di queste “nuove” botteghe. E a farci da guida è Oliviero, un giovane scultore fiorentino che nel 2012 – assieme ad altri soci – ha fondato il “Campucc10r”, uno spazio di co-working destinato ad artisti e artigiani. Ed è qui, nel suo studio a metà strada tra Piazza Pitti e Santo Spirito, che lo incontriamo la prima volta. è al lavoro, Oliviero. E non potrebbe essere altrimenti. D’altronde, per uno come lui, impastare e modellare la creta è quasi un rito quotidiano. E quando non realizza le sue opere, insegna scultura nelle sedi fiorentine di alcune università americane. La scultura dunque è molto più che una passione; è la sua vita. E in parte, a cambiare la vita di Oliviero è stata proprio la nascita del Campucc10r. Oggi degli altri quattro co-fondatori di allora è rimasta solo Marla Desii, un’orafa; mentre altri compagni di viaggio si sono aggiunti strada facendo.

QUI l’articolo e l’intervista video al nostro scultore.

La compagnia Cango al C10

Dal 14 al 31 ottobre le giovani ballerine guidate dalla coreografa Marina Giovannini danzeranno nelle botteghe artigiane dell’Oltrarno portando il pubblico da una bottega all’altra secondo un itinerario prestabilito.
Ci saremo anche noi del Campucc10, elettrizzati dalla novità!

 

 

Il tour parte dal Cango -di Virgilio Sieni- in via Santa Maria 23/25 Firenze

Per informazioni TEL. 055.2280525 – CANGO@SIENIDANZA.IT

Men at work!

Trucco e parrucco al  C10!

Saremo chiusi sabato 9 e domenica 10 ottobre  per rendere più irresistibile il Campucc10!

Stay tuned!

 

Florence Creative Factory

Florence Creative Factory, progetto dell’Estate Fiorentina 2015, è un self made market finalizzato alla promozione della creatività e dell’impresa giovanile con particolare attenzione ai campi dell’artigianato, del design autoprodotto e dell’editoria indipendente. Giovani designer ed artisti avranno modo di esporre gioielli, vestiti, accessori moda e di design, home decor, illustrazioni, grafica.
Florence Creative Factory si propone di promuovere un consumo consapevole e alternativo offrendo un momento di aggregazione di realtà innovative, artigiani e nuovi brand che avranno l’opportunità di mostrare le proprie creazioni in un contesto decisamente nuovo ed accattivante ma, soprattutto, di interagire, scambiare, collaborare con altri soggetti, creando un vero e proprio network.
Ad arricchire l’evento, ci saranno workshop, live music, djset, food&drink di grande qualità.

Ore 11.30 WORKSHOP per bambini a cura di Riflessi e Colori
Gratuito su prenotazione (info.heyart@gmail.com; 3338622307/3471271339):
ALL’ASSEMBLAGGIO! Ogni materiale di scarto può avere una funzione non solo pratica ma anche immaginativa: via libera alle idee, riciclo creativo con materiali vari forniti o portati da casa.

Ore 13 brunch con COQO’ DJETTE
Cha cha cha, cumbia, ritmi latini, elettronica da party, reggae, insolite canzonette italiane anni 50 e 60 e hip hop sapientemente frullati nel mixer della giovane selecter.

Ore 15.30/17 WORKSHOP per adulti a cura di Riflessi e Colori
Gratuiti su prenotazione (info.heyart@gmail.com; 3338622307/3471271339):

Ore 15.30
NATURA IN CARTA. Fiori che profumano di te..regala il tuo profumo;
Ore 17
LO SPAGO DI BELLEZZA come riciclare e rinnovare vecchi bottoni e perle.

Ore 17.30
Lezione aperta di pizzica e taranta a cura di Annalisa Prota e A Firenze l’è pizzica
PRENOTAZIONE: FIRENZEPIZZICA@GMAIL.COM

Ore 18.30 live music con Le Fumenta di Aldebaran

 

E noi siamo già qui!

TALENTS STORIES

Multiverso Coworking ha organizzato questa bellissima mostra mostra fotografica in cui ha raccolto alcune delle storie pubblicate su co-hive.
Le foto sono un tributo alla creatività ed al talento dei giovani che hanno in comune l’amore per il lavoro, il coraggio di seguire la propria passione e la voglia di condividere esperienze e conoscenze.

La mostra sarà visitabile presso Multiverso Foligno – Coworking in occasione di Week Hand.

Oltre al Campucc10 ci saranno Officine NORA, Zouganista di Takafumi Mochizuki, Coralie Prévert, Alberta Florence, Ray Oranges, Tipografia Reali, Gioielli di Camilla, Cactus handmade skateboards, Studionat.

Foto di: Alessandra Barlassina, Francesco Brunelli, Stefano Puzzuoli.

Marco Pieraccioli ci racconta l’Oltrarno

Il giovane giornalista freelance Marco Pieraccioli ha inseguito alcuni artigiani dell’Oltrarno per scoprire una realtà inaspettata di Firenze.

E nel suo tour tra le botteghe con la videocamera, microfoni e luci ci siamo anche noi del Campucc10!

Qui potete vedere tutti i teaser che ha realizzato per il progetto Oltrarte e nel suo tour tra le botteghe con videocamera, microfoni e luci ci siamo anche noi del Campucc10!

“Sono giovani e hanno un talento incredibile. Ma sanno che tutto questo può anche non bastare per andare avanti. I nuovi artigiani dell’Oltrarno vivono un’epoca difficile e quanto mai delicata, fatta di incertezze e difficoltà economiche.

Ma non per questo si arrendono, anzi. C’è chi condivide il suo laboratorio con altri artigiani, chi apre le porte della bottega a eventi e workshop, chi cerca nuove collaborazioni e sinergie con altri settori dell’artigianato artistico. Da quella che in un primo momento sembrerebbe una semplice risposta alla crisi, nasce invece una nuova visione della vita artigiana. Non più rinchiusa tra le mura di una bottega, ma aperta al confronto, alle contaminazioni extra europee, alle influenze della rete.
Quella che viene fuori è un’immagine nuova dell’Oltrarno fiorentino. Un quartiere storico che – anche grazie all’intraprendenza e al coraggio dei suoi nuovi protagonisti – può finalmente guardare al futuro. Con un po’ più di speranza e con meno paura. Già, perché nel frattempo, crisi o non crisi, alcune botteghe hanno trovato la forza di rialzare saracinesche un tempo abbassate, riportando in auge quelle arti millenarie che rischiavano di andare perdute per sempre.”

BENVENUTI!

Il sito del Campucc10 è in costruzione ma già attivo! Non abbiamo completato tutte le pagine, ma intanto potete dare un’occhiata qui e là!

Nel frattempo, un video realizzato da Marco Pieraccioli al Campucc10, QUI.

Buona visione!

 

cropped-fullsizerender1.jpg